giovedì 30 ottobre 2014

Questo è Halloween!

Booooooo! Paura eh?!
Chi di voi prende parte ai festeggiamenti? Io non esattamente, diciamo che ho pensato ad un fuoriporta veloce dell'ultimo minuto per segnalare ai bimbi in visita che possono passare per "Dolcetto o scherzetto".

Giusto ieri mi è venuto in mente che manca davvero poco ad Halloween "E ora che mi invento?"...
Avevo in mente di fare una ragnatela con del filo dentro un cerchio e di metterci un ragnetto: cerchi di legno niente, di ferro niente, di cartone niente,  polistirolo niente, cartone spesso da ritagliare niente... Panico... 

Ragnatela con fil di ferro e filo di cotone


Poi ho trovato un po' di fil di ferro (verde o_O!!!) piuttosto sottile e allora mi sono dovuta un po' arrangiare per renderlo un pochino più robusto attorcigliando due parti di filo.

Ho chiuso le estremità in modo da formare un cerchio e poi ho avvolto del filo di cotone bianco tutto intorno per coprire un po' la struttura (soprattutto il colore). Certamente sarebbe stato molto più veloce dipingerlo, ma non ho assolutamente niente per pitturare...

Dopo sono passata a creare la ragnatela, prima tendendo 4 fili in modo da formare 8 spicchi, e poi altri due in "cerchio", facendo un nodino ogni volta che incontravano uno di quelli già fissati.

Ragnetto


Una volta che la struttura era pronta, ho preparato un ragnetto con due ovali di cartoncino nero per il corpo e degli scovolini per le zampe... Ehm sì, ho fatto solo sei zampe anzichè otto, ma le altre due sarebbero state di troppo... E direi che dal punto di vista anatomico, due zampe di meno sono l'ultimo dei problemi di questo ragnetto... :-) (Cioè vogliamo parlare degli occhioni?)

Questo è il risultato finale... Ma non escludo di aggiungere qualcosina...

Ragnatela Halloween

 
Buon Halloweeen a tutti! Buhahahahaha!

6 commenti:

  1. Ma che carina Laura, e quanto lavoro!!! Brava brava, chissà i bimbi che la vedranno, un bacio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Tutto sommato, escludendo l'avvolgimento-filo-bianco, non c'è voluto molto... L'effetto sarebbe stato migliore con un cerchio di legno... Però così è veramente low cost :-)

      Elimina
  2. Ma quanto è simpatico quel ragnetto!
    per averlo fatto con materiali di 'sostituzione' ti è proprio venuto bene.
    Mary

    RispondiElimina
  3. Che carini questi ragnetti li metterei in salotto sopra al caminetto:):)^__^

    RispondiElimina

Grazie per aver letto il post! Se ti va lascia un commento! :-)

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...